The Blog

fabio

Caro cliente, per rispondere ai dubbi che ci presentavi in settimana abbiamo ritenuto opportuno illustrare brevemente con questo articolo, quali vantaggi e quali problematiche considerare, prima di scegliere tra successione o donazione come conseguenza di un’eredità.

In termini fiscali c’è da dire che la vigente disciplina legislativa applica le stesse aliquote in entrambi i casi.

Con la sola differenza che mentre per la donazione verranno applicate al momento della sottoscrizione della stessa, per l’eredità bisognerebbe aspettare la morte del lasciante.
Quindi nessuna garanzia di un calcolo dei costi che al momento del decesso del lasciante saranno applicati.

Spesso per questa motivazione si preferisce di donare oggi, dove si conosce la tassazione che viene applicata, pianificando fin da subito una distribuzione di un’equa eredità a favore dei prossimi.

La componente immobiliare poi si basa sulle rendite catastali, risultando spesso ancora per adesso non tanto alte nella maggior parte dei casi. Oltre la convenienza, ancora da parte del donante, di disfarsi del bene nell’immediato con tutti i carichi fiscali che ne dipendono; rimettendo così il tutto a chi ne usufruirà.
Infatti il donatario avrà subito disponibilità del bene a differenza di una possibilità di farlo solo a successione avvenuta, dopo la morte del lasciante con un eventuale testamento o in base a come la legge decida di suddividere l’eredità.
Quello da tenere in considerazione però, come problematica legata alla donazione (da non sottovalutare) è che nella volontà di una rivendita del bene si innescherebbero una serie di ostacoli configurati alle normative vigenti.
L’attesa, per esempio, di venti anni dal momento della trascrizione o di dieci dalla morte del donante per poter scardinare una qualsiasi possibilità di un legittimo erede che presentandosi potrebbe rendere nulla l’effettuata donazione.
Da non tralasciare poi le enormi difficoltà ai fini dell’ottenimento di un mutuo o di una qualunque ipoteca sul bene donato.

Spero che sulla base di questi semplici elementi potrai valutare la scelta più oculata per la tua decisione.