The Blog

vendere casa

vendere casa

Vendere casa significa vendere emozioni, tuttavia nell’immaginario collettivo il venditore è visto come una persone cinica, capace soltanto di piazzare i suoi prodotti al solo scopo di guadagnare il piu’ possibile.

Dopo venti anni di esperienza nel settore immobiliare, ci siamo più volte scontrati con questo cattivo luogo comune che a volte, rappresenta un ostacolo nel rapporto con la clientela.

[wp_social_sharing social_options=’facebook,twitter,googleplus,linkedin,pinterest,xing’ twitter_username=’arjun077′ facebook_text=’ Facebook’ twitter_text=’ Twitter’ googleplus_text=’ Google+’ linkedin_text=’ Linkedin’ pinterest_text=” Pinterest” icon_order=’f,t,g,l,p,x’ show_icons=’0′ before_button_text=” text_position=” social_image=”]

A tal proposito vorremmo invitarvi a riflettere in merito alla questione:

“Siete sicuri che sia veramente possibile entrare in empatia con il cliente, senza fare leva sulle nostre emozioni personali?”

La risposta a  questa domanda è alquanto scontata, NON è POSSIBILE !

Se ci concedete ancora un pò di pazienza, vi forniremo brevemente la giusta motivazione.

Partiamo dal principio: “cosa vuol dire vendere casa? “

Vendere casa vuol dire sviluppare la capacità di ascoltare attentamente le esigenze dei nostri clienti, riuscire a conciliare i desideri dei proprietari dell’immobile con quelle dei potenziali compratori.

Ascoltare con attenzione vuol  dire usare il cuore, si proprio cosi’ ,  quindi un’approccio cinico e razionale sarebbe un ostacolo sia per il venditore che per il  cliente.

Ecco perché nel nostro lavoro la componente emotiva rappresenta un elemento di fondamentale importanza .

In conclusione potremmo ribadire che Vendere casa vuol dire Vendere Emozioni!

Seguici su facebook, per rimanere sempre aggiornato , clicca mi piace sulla pagina ufficiale Piazzacasa